Etna Yi

Oggi ci addentriamo nella conoscenza dell’Etna Yi, un popolo gioioso e colorato.

Gli Yi sono la settima minoranza in Cina con 7,762,288 milioni di persone concentrati nelle aree rurali del Sichuan, Yunnan, Guizhou, e del Guangxi. L’etnia Yi ha una propria lingua appartenente al ceppo linguistico tibeto-birmano e molto simille alla lingua birmana,è suddivisa in 6 dialetti.
Vivono principalmente in abitazioni rurali,di solito in zone di montagna.
.Gli Yi ad ogni modo preferiscono chiamarsi Nuosu, la Gente Nera. La società Yi è basata in clan e fino agli 50 era una società schiavista. Gli sciamani rivestono un ruolo ancora importante all’interno della loro società. Perdicono il futuro e sono tra i pochi ancora in grado di decifrare i testi di religione, medicina, storia redatti nella lingua Yi del XIII secolo.
Storia
La leggenda racconta che gli Yi discendono dall’antico popolo dei Qiang della Cina orientale; popolo da cui discendono anche i Tibetani e i Naxi, oltre agli odierni Qiang. Essi migrarono dal sud-est della Cina (regioni del Tibet) attraverso il Sichuan e penetrarono nella provincia di Yunnan, dove poi si insediarono definitivamente.
Praticano la religione dell’animismo e sono spiritualmente guidati da uno sciamano conosciuto come il Bimaw. Possiedono, inoltre, antichi testi religiosi scritti nel loro caratteristico linguaggio pittografico. Questa religione contiene diversi elementi del Daoismo e del Buddismo.
Molti degli Yi nel nord-ovest dello Yunnan praticavano una complicata forma di schiavitù. Le persone erano divise in Yi Neri (i nobili) e in Yi Bianchi (la gente comune). Gli Yi Bianchi, insieme agli altri gruppi etnici della regione, erano trattati come schiavi, anche se agli schiavi più importanti era permesso possedere un proprio appezzamento di terreno, propri schiavi personali e di trattare addirittura nella compra-vendita di questi; inoltre potevano comprare la propria libertà.

Il popolo Yi è famoso per la danza, ogni occasione è colta per ” danzare fuori ” i propri sentimenti nella vita quotidiana.
Le coreografie delle esibizioni raffiguranti il loro stile sono spesso ambientate nelle rigogliose colline dello Yunnan, e sono conosciute per la vivacità di ritmi ed energia.
Le loro affinità con il canto e la danza sono leggendarie.
Gli Yi hanno una lunga tradizione musicale perchè amano esprimere i loro sentimenti e decantare la propria vita tramite la musica.
La varietà degli strumenti folcloristici dell’etnia Yi è molto vasta, se ne contano circa 40 o 50 tipi, aggiudicandosi il primato tra le minoranze. Ad esempio lo
Skeng di Hulu è uno strumento nazionale dell’etnia Yi molto antico, con una sonorità soave e elegante, ed è anche l’accompagnamento principale di canti e danze. Ogni volta, in occasione di feste, dell’accoglianza e accommiato degli ospiti, dei matrimoni e funerali, gli Yi suonano lo Skeng di Hulu.
Il Kouxian è uno strumento a fiato comunemente diffuso tra il popolo Yi, che può utilizzato per assoli, accompagnamenti o per le danze, e riveste un ruolo importante nella vita quotidiana degli Yi, essendo profondamente amato dal popolo. Il motivo “Gli usi e costumi di Leibo” , attraverso i metodi di esecuzione ricchi e vari del Kouxian, riflette l’incantevole panorama locale e i costumi del popolo Yi che risiede nella zona Leibo della provincia del Sichuan nel sud-ovest della Cina.
Il motivo per Kouxian interpretato da Sha Mawuzhi, è un musicista di Kouxian della Compagnia della prefettura autonoma di Liangshang dell’Etnia Yi nella provincia del Sichuan. La Compagnia di canto e di danza è stata fondata nel 1956, ed è il più grande gruppo professionistico di esecuzione artistica nella regione dell’etnia Yi della Cina sud-occidentale. Questa compagnia si è sempre esibita spostandosi in tutte le località cinesi, e si è inoltre recata in Turchia, Grecia, Gran Bretagna, Giappone e altri Paesi e regioni. La loro interpretazione intrisa di stile popolare e del chiaro carattere locale è stata apprezzata e profondamente elogiata da tutto il mondo.
Attraverso le fonti creative della canzone d’amore diffuse nella zona dell’Etnia Yi, e gli strumenti popolari, come lo Skeng di Hulu, Mabu e Bawu, dimostra i desideri e le aspirazioni per il futuro da parte dei giovani dello Yi.
I tipi di strumenti popolari dell’Etnia Yi sono vari; oltre allo Skeng di Hulu, il Bawu, il Yueqin e altri strumenti comuni a varie etnie vicine, ve ne sono altri peculiari Yi. Il Mabu è uno strumento a fiato di questo tipo con una sonorità chiara, utilizzato spesso per assoli, accompagnamenti e danze, ricco di espressività.

Anche nell’artigianato il popolo Yi esprime la propria gioia, soprattutto nel ricamo che le donne apprendono fin da giovanissime.
Particolari sono i ricami floreali in argento che decorano i colletti delle donne Yi.
Anche le scarpe sono un’ espressione dell’arte del ricamo.

Le scarpe ricamate sono simili a barchette, di aspetto splendido, recano su sfondo bianco dei ricami di fiori rossi, gialli e azzurri e altri simboli, con un effetto gioioso e luminoso, da cui si può immaginare la grazia delle ragazze Yi quando indossano queste scarpe dalla punta rialzata. Secondo una leggenda, proprio un paio di scarpe del genere salvarono una novella sposa. Quindi quando vanno spose, le ragazze Yi indossano questo tipo di scarpe come augurio di pace lungo il cammino e di una vita felice.
Le donne dell’etnia Yi sono famose per il fatto di raccogliere i loro capelli in una crocchia, vestire gonne pieghettate e abbellire i loro colletti con fiori d’argento. Le loro gonne spesso si allungano fino a terra e finiscono in un ampio orlo. Dal punto più alto a quello più basso, le gonne sono composte di fasce colorate, i cui colori più comuni sono rosso, giallo e nero.La qualità e i lussuosi dettagli testimoniano la destrezza con l’ago di chi indossa il vestito.
Inoltre a partire dai tre anni di età, le ragazze indossano un cappello particolare a forma di cresta di gallo. È decorato con sfere argentate e ricami dai dettagli squisiti e lo indossano finché non si sposano. I cappelli a cresta di gallo rappresentano la fortuna e la luce, e vengono indossati nella speranza di una vita felice e splendida.

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi, bambino e spazio all'apertoL'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...