“Un sogno chiamato Shanghai”

Maria Antonietta Sciancalepore
“Un sogno chiamato Shanghai”: il ballerino trevigiano Celian Bruni torna dalla Cina

Celian Bruni, ballerino quindicenne dello “Studio 2000 Danza” di Spresiano, è tornato da Shanghai (Cina) dopo un’esperienza strepitosa al “Metamorphosis International Residency – Shanghai’17″, diretto da Iratxe Ansa ed Igor Bacovich, coreografi-danzatori freelancer che in questa occasione hanno raggruppato 23 ballerini da tutto il Mondo tra qui Celian, scelto in occasione di un work

Altro…

Il quindicenne dello “Studio 2000 Danza” di Spresiano era stato selezionato per recarsi in Oriente per workshop dal titolo ‘Metamorphosis International Residency -…
TREVISOTODAY.IT
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...