Un terzo degli unicorni mondiali parla cinese

China Time
Start up:

Il Sole 24 Ore del Lunedì 18 settembre 2017
Dei 262 unicorni che si contavano nel mondo a giugno del 2016, ben 89 erano cinesi. Significa che Pechino è patria di oltre un terzo delle start-up vincenti di oggi, per un valore totale di 380 miliardi di dollari: soltanto 17 miliardi in meno dell’insieme degli unicorni di tutti gli Stati Uniti d’America.
Benvenuti nella Cina 2.0. Non più la fabbrica del mondo, ma

Altro…

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...